martedì 28 maggio 2019

Pizza al taglio golosa

E ora una ricetta salata! Una pizza al taglio croccante fuori e soffice all'interno, davvero super-golosissima! Dovete provarla e non potrete più farne a meno. La pasta è simile a quella della pizza dolce che trovate qui, arricchita con un po' di burro in superficie che le dona la sua speciale croccantezza esterna-morbidezza interna.
Ecco gli ingredienti per una lastra da forno di pizza:
Per la pasta
330 gr di farina 0 bio;
13 gr di lievito di birra;
135 ml di latte bio;
66 gr di burro bio;
2/3 di 1 uovo sbattuto;
2/3 di 1 cucchiaio raso di zucchero
1 cucchiaino e 1/2 di sale 
Per guarnire 
2/3 di un 1 cucchiaio di burro morbido e 2 cucchiaini circa di olio d'oliva
pomodoro a pezzettoni Mutti q.b.
olio d'oliva q.b.
origano q.b.
sale q.b.
mozzarella per pizza q.b.
prosciutto cotto 4 fette
Procedimento:
Sciogliere il lievito nel latte tiepido e aggiungere lo zucchero. Fondere il burro. Fare una fontana con la farina mettendone un po' da parte per impastare successivamente la pasta sul tavolo,  e mettere al centro l'uovo. Mettere il sale sopra la farina. Cominciare a impastare l'uovo (per usare due terzi dell'uovo, sbattetelo prima in un piatto, pesatelo e prendete due terzi del peso totale) con la farina, utilizzando una forchetta. Poi aggiungete il burro fuso che avrete fatto intiepidire e infine il latte. Una volta che avrete amalgamato tutti gli ingrendienti, mettete la pasta sul tavolo e impastate velocemente con le mani fino a ottenere una palla liscia. Mettete a lievitare per 1 ora in forno spento con la luce accesa, in una terrina coperta con la pellicola alimentare trasparente. Trascorso il tempo di lievitazione, stendete l'impasto in una sfoglia di circa 3 mm. Impastate il burro morbido con i due cucchiaini d'olio, aggiungendo un bel pizzico di sale, e cospargete il burro sulla superficie della pasta aiutandovi con il dorso di un cucchiaino (mettetene meno sulla parte che farcirete col pomodoro). Guarnitene metà con prosciutto cotto e mozzarella e l'altra metà con il pomodoro che avrete precedentemente mescolato in un piatto con origano, sale q.b. e olio di oliva q.b. Infornate la pizza in forno preriscaldato a 200° e cuocete per 10 minuti. Poi alzate a 250° e cuocete per altri 3 minuti finché la mozzarella comincia a colorirsi. Sfornate la vostra pizza, fatela intiepidire e gustatela dopo averla tagliata in bei quadrati! Ecco le foto!




Muesli che passione

Buongiorno, cari amici, oggi vi diamo la ricetta per fare degli squisiti muesli, croccanti, golosi e soprattutto genuini, senza olio di palma e altre schifezze del genere. Abbiamo conosciuto la ricetta grazie alla mitica Benedetta Parodi e l'abbiamo un po' rimaneggiata seguendo i nostri gusti. Eccola qui per voi!
Ingredienti:
150 gr di fiocchi di avena bio
una manciata abbondante di mandorle senza buccia tostate (noi abbiamo usato quelle di Sicilia, squisite!)
una tavoletta di cioccolata fondente Novi
una manciata di uvetta
una manciata di ribes rossi essiccati
80 gr di sciroppo d'acero.
Procedimento:
Mettete a bollire in una pentolina con acqua le mandorle. Quando bollono toglietele dal fuoco e passatele sotto l'acqua fredda per poterle sbucciare. Infornatele a 180° in forno preriscladato su una teglia con carta forno finché non iniziano a dorare (non devono scurire troppo). In una terrina versate i fiocchi d'avena e aggiungete le mandorle tostate tagliate in tre pezzi. 
Aggiungente lo sciroppo d'acero e amalgamate ben bene con le mani, in modo che tutto il composto venga bagnato dallo sciroppo. Ora versate il composto su una leccarda coperta con carta forno e spandetelo sulla teglia appiattendolo ma senza lasciare troppi spazi vuoti. Mettete in forno preriscaldato a 150° e lasciate cuocere per 30 minuti. Intanto tagliate la cioccolata (mezza tavoletta o più, a seconda dei vostri gusti) in pezzi non troppo piccoli (come un quarto di mandorla) e mettete da parte. Passato il tempo di cottura togliete il muesli dal forno e lasciatelo raffreddare, spezzandolo con le mani se si è assemblato in pezzi troppo grandi. Quando sarà completamente freddo mettete il muesli in una terrina e aggiungete la cioccolata a pezzi, i ribes, le uvette e mescolate! Ecco pronto il vostro muesli, vedrete è davvero squisito! Si conserva in una scatola di plastica a chiusura ermetica. A noi è piaciuto davvero tantissimo! Sotto potete ammirarlo in foto.